Il car wrapping è una forma di pubblicità creativa ed efficace che non si ferma mai.

Vedere treni, autobus o automobili decorati è ormai una consuetudine. Nelle nostre città ci siamo oramai abituati alla pubblicità che gira sulle carrozzerie di qualsiasi veicolo. Questo curioso e fantasioso fenomeno si chiama Wrap Advertising ed è una metodologia di marketing ben precisa che ha ampiamente dimostrato la sua validità: l’aspetto vincente è quello di trasformare qualsiasi veicolo in un cartellone pubblicitario mobile.

Statistiche alla mano, molti importanti analisti del settore, rappresentanti del commercio e ricercatori affermano che la comunicazione mobile, rientrante nell’Outdoor Advertising, ha un tasso di richiamo del 97% e le persone intervistate affermano nel 99% dei casi che il mobile advertising è più efficace rispetto ai tradizionali impianti fissi da pubblicità esterna. Inoltre, questo tipo di comunicazione, può essere tranquillamente localizzata in prossimità del pubblico di riferimento durante eventi, manifestazioni, concerti e altri avvenimenti importanti.

Per realizzare questo tipo di pubblicità non è necessario dipingere e ridipingere la superficie del mezzo di trasporto interessato, con le tecnologie disponibili è possibile applicare delle pellicole viniliche da rivestimento. Il vantaggio di questa nuova tecnica è evidentissimo: cambiare pubblicità e messaggio diventa estremamente facile, veloce e assolutamente meno costoso. I veicoli che con maggiore frequenza sono interessati dal Wrap Advertising sono gli autobus, le metropolitane, i treni e le automobili e, in quest’ultimo caso, si parla anche di car wrapping.

 

La vestizione grafica delle auto tramite pellicola nasce e si diffonde negli Stati Uniti a metà degli anni ’90. “Wrap” in italiano vuol dire letteralmente “avvolgere” e uno dei vantaggi collaterali di questa tecnica è proprio la protezione che viene assicurata alla carrozzeria dell’autovettura. Inoltre, sulle auto di recente costruzione, quelle dotate di sistemi di parcheggio elettronici, la pellicola non compromette il funzionamento dei sensori perché è estremamente sottile e aderente. La rimozione, infine, è totalmente priva di rischi per l’estetica della vostra carrozzeria e non lascia aloni e tracce di colla.

Applicare le pellicole in modo corretto è fondamentale e durante la vestizione dei veicoli, l’ambiente deve essere assolutamente pulito e privo di polveri. La superficie interessata deve essere sottoposta ad un lavaggio accurato per evitare che qualcosa si depositi tra la carrozzeria e la pellicola causando terribili rigonfiamenti.

Il car wrapping è legale e non ha bisogno di alcuna dichiarazione.

Cambiare look alla propria auto è assolutamente legale e privo i rischi e nessuno vi chiederà una dichiarazione scritta sul libretto di circolazione del vostro veicolo. Non esiste infatti alcun articolo del Codice della Strada che vieti l’applicazione di semplici pellicole adesive sulle automobili.

0
    0
    il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto